Ricette del mondo – Tortine gallesi

Welsh cakes (Dolcetti del Galles)

Così il nostro CEO potrà ricordare la sua amata nonna! “Nessuno le faceva buone come lei!”.

Ingredienti

225 g di farina 00

85 g di zucchero a velo

½ cucchiaino di spezie

½ cucchiaino di lievito

50 g di burro tagliato a pezzetti

50 g lardo, tagliato a pezzetti, e una manciata extra da friggere

50 g di uvetta sultanina

1 uovo, sbattuto

Un goccio di latte

Preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 6 minuti

16 porzioni

Metodo

  1. Versare la farina, lo zucchero, le spezie, il lievito e un pizzico di sale in una ciotola. Unire il burro e il lardo e lavorare con le mani fino a ottenere un impasto granuloso. Aggiungere l’uvetta sultanina. Combinare l’uovo e continuare a lavorare fino a ottenere un impasto morbido. Aggiungere un goccio di latte se l’impasto risulta asciutto (dovrebbe avere la stessa consistenza della pasta frolla).
  2. Stendere l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato. Usando il tagliapasta, creare dei dischi di circa 6 cm. Ungere una piastra o un tegame pesante con il lardo e collocare su un fuoco di media intensità. Cuocere le tortine per circa 3 minuti su ogni lato fino a farle diventare caramellate, croccanti e cotte anche all’interno. Queste tortine sono deliziose da servire calde con burro e marmellata o spolverate di zucchero a velo. Si conservano in un contenitore in latta per 1 settimana.

Ricetta da Good Food magazine, marzo 2008

2018-10-15T10:20:00+00:0012/09/2018|