Nel nostro primo articolo della serie “Perché localizzare…”, parleremo della localizzazione e-learning e del perché le organizzazioni globali non possono ignorarla.

La forza lavoro è sempre più mobile e interconnessa in tutto il mondo e qualsiasi organizzazione globale parla ormai tantissime lingue diverse.

Avendo da tempo compreso la necessità della formazione, le società investono nella propria forza lavoro per aumentare la produttività. Ma l’inglese, come lingua globale del business, copre davvero tutti i bisogni essenziali? No, non se si lavora con contenuti tecnici, sensibili o normativi, per citarne solo alcuni.

Oltre il 71% degli utenti Internet non è di madrelingua inglese, il che evidenzia ulteriormente gli enormi benefici offerti dai servizi di localizzazione dei percorsi di e-learning.

Per trasmettere con efficacia i valori aziendali, la localizzazione è un aspetto fondamentale quando la propria forza lavoro è multilingue.

A maggior ragione quando si trattano temi normativi, dove la non conformità può avere risvolti giuridici. Attraverso la localizzazione, le società possono adottare un approccio coerente alla formazione di una forza lavoro globale, con la tranquillità di trasmettere un messaggio chiaro a tutti.

A ciò si aggiunge il fatto che la barriera linguistica non è il solo aspetto a intimidire i dipendenti davanti a corsi in e-learning esclusivamente in inglese: anche le differenze socioculturali possono essere un altro fattore fondamentale. Espressioni o immagini comunemente accettate nel mondo anglofono possono suscitare una reazione diversa in Medio Oriente, per esempio. Ciò evidenzia un altro aspetto chiave da considerare quando si valutano i benefici della localizzazione dell’e-learning.

e-Learning Industry, la più grande comunità online di professionisti dell’e-learning, ha dichiarato che “è possibile dimostrare un aumento della produttività del 50% nei dipendenti che seguono corsi in e-learning, con risparmi di costo tra il 50 e il 70% – in termini di formazione e docenti – per le aziende che sfruttano soluzioni di e-learning. Tutto ciò è il risultato della localizzazione dell’e-learning”.

Che cosa cercare?

La localizzazione e-learning non deve essere dispendiosa o difficile e, affidandosi a un partner capace di fornire una soluzione end-to-end, le organizzazioni possono aspettarsi di ricevere pacchetti formativi perfettamente funzionali e immediatamente fruibili.

Un’approfondita conoscenza del settore e un approccio flessibile ai singoli progetti sono fattori determinanti. Con l’ampio ventaglio di argomenti affrontati dagli odierni corsi e-learning, per la localizzazione dei progetti è essenziale affidarsi esclusivamente a esperti del settore che vantano specializzazioni nelle aree di interesse.

Per scoprire in che modo Global Lingo può aiutarti a offrire soluzioni formative multilingue di livello superiore, visita la nostra pagina di presentazione della localizzazione e-learning.