Quali benefici offre l’uso di una memoria di traduzione?

FAQs Quali benefici offre l’uso di una memoria di traduzione?

Quali benefici offre l’uso di una memoria di traduzione?

  • Coerenza dei contenuti.
    • Evitare le doppie traduzioni: le frasi già tradotte vengono recuperate e non è quindi necessario tradurle di nuovo.
  • Costruzione e utilizzo di un database linguistico ad uso del personale:
    • Le divisioni aziendali possono usufruire di contenuti chiave già tradotti.
  • Riduzione dei tempi di consegna del progetto:
    • Le corrispondenze fra un progetto nuovo e la memoria di traduzione evita di tradurre contenuti già tradotti.
  • Risparmio di costi:
    • Al testo ripetuto, che si tratti di corrispondenze parziali o totali (100%), viene applicata una tariffa ridotta.
  • Qualità dei contenuti tradotti:
    • Il contenuto della memoria di traduzione può essere aggiornato e migliorato per riflettere tono e contesto.
    • L’efficacia della memoria di traduzione aumenta proporzionalmente al numero di progetti svolti e al periodo di collaborazione con Global Lingo. Più progetti vengono inseriti nella memoria di traduzione, più corrispondenze verranno trovate e quindi maggiori saranno i risparmi in termini di costo.
    • La memoria di traduzione non è una traduzione automatica!
  • Tutti i nostri traduttori sono certificati, altamente qualificati e con una vasta esperienza. Usano le memorie di traduzione come strumento per migliorare la qualità e la coerenza del lavoro svolto. I revisori controllano l’intero progetto in contesto, incluse le corrispondenze ottenute dalla memoria, oltre a eseguire il controllo letterale della traduzione. È importante notare che la traduzione automatica, pur fornendo una prima stesura letterale utile al traduttore, non è in grado di valutare il contesto né strutturare le frasi in modo fluente.
2018-10-15T10:22:49+00:0001/10/2018|